Il villaggio Aquarius è costituito da bungalow in legno dotati di servizi interni, ristorante, cucina, bar, lavanderia, infermeria, sala polivalente/gazebo per le lezioni, ampi spazi all'interno del villaggio, spiaggia privata attrezzata e campi da gioco. Inoltre l'intera struttura si presenta priva di barriere architettoniche.
L'intero villaggio è stato rinnovato ed ampliato nel 2015, nel pieno rispetto dell'ambiente, utilizzando le energie alternative attraverso l'installazione del solare termico e del fotovoltaico.

Durante gli anni di attività, l'Aquarius si è specializzato in varie discipline nautiche e sportive, affermandosi nel settore della vela, del nuoto, della canoa, dell'orienteering, dell'educazione ambientale, del tiro con l'arco e dell'equitazione.

L'organizzazione Aquarius, prevede diverse proposte rivolte ai giovani, quali: campi scuola vela naturalistici per le scuole di ogni ordine e grado, e soggiorni estivi per ragazzi basati su attività nautiche e sportive.

Nel corso degli oltre 20 anni di attività la crescita è stata costante, fino a raggiungere nell'anno in corso i massimi risultati, sia in termini di presenze (da Marzo a Ottobre circa 8.000 ospiti), che in campo occupazionale, (circa n. 33/35 dipendenti) con una notevole ricaduta d'immagine e di indotto per l'intera regione.

L'Aquarius collabora da anni con il MIUR Puglia e Miur Basilicata in varie proposte ed iniziative sportive; ha inoltre stipulato una Convenzione con l'Università degli Sudi di Urbino per le attività dei tirocinanti in Scienze Motorie e Sportive ed è iscritta nel Registro Nazionale per l'Alternanza Scuola-Lavoro.

L'impegno, la passione e la professionalità hanno reso l'Aquarius uno dei centri d'eccellenza Nazionale nel settore del turismo sportivo, studentesco e giovanile.